coordinatore sistema nazionale

Michele Catania nominato coordinatore nazionale del sistema associativo CNL

Michele Catania, Presidente della Sede Territoriale CNL Vibo Valentia, è stato nominato coordinatore nazionale del sistema associativo.

In qualità di coordinatore nominato dalla Presidenza nazionale, Michele Catania si occuperà di seguire il coordinamento delle associazioni del sistema per assicurarne il corretto svolgimento, secondo la normativa confederale; si impegnerà nel promuovere l’aggregazione come strumento di potenziamento della rappresentanza e supporterà le associazioni territoriali nelle relazioni con il sistema camerale.

La Presidenza ripone piena fiducia nella persona di Michele Catania che con il suo operato contribuirà a portare avanti valori e obiettivi della CNL – Confederazione Nazionale del Lavoro

“Esprimo un sincero ringraziamento al Presidente Nazionale Antonio Eramo per la fiducia che mi è stata accordata.
Sono consapevole dell’impegno e della responsabilità che assumo, lavorerò al servizio dell’Associazione per il raggiungimento degli obiettivi che ci siamo prefissati.
I prossimi anni mi vedranno coinvolto in un’intesa attività su tutto il territorio nazionale, ma sono certo che insieme ai tanti colleghi presenti nelle sedi territoriali riusciremo a consolidare la nostra rappresentatività forti dei grandi successi già ottenuti negli ultimi anni .”
Michele Catania


  • ” Esprimo un sincero ringraziamento al Presidente Nazionale Antonio Eramo per la fiducia che mi è stata accordata.
    Sono consapevole dell’impegno e della responsabilità che assumo, lavorerò al servizio dell’Associazione per il raggiungimento degli obiettivi che ci siamo prefissati.
    I prossimi anni mi vedranno coinvolto in un’intesa attività su tutto il territorio nazionale, ma sono certo che insieme ai tanti colleghi presenti nelle sedi territoriali riusciremo a consolidare la nostra rappresentatività forti dei grandi successi già ottenuti negli ultimi anni .”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Carrello